Alberobello: un anno di Raccolta Differenziata porta a porta con Monteco

Alberobello: un anno di Raccolta Differenziata porta a porta con Monteco
02 Gen

Alberobello: un anno di Raccolta Differenziata porta a porta con Monteco

Ottimi i risultati raggiunti nella Capitale dei Trulli

Quello che sta per concludersi è stato un anno ricco di soddisfazioni per il Comune di Alberobello sul fronte della gestione dei rifiuti. È stato infatti raggiunto, dal 1 gennaio al 30 novembre l’importante traguardo del 72,05% di rifiuti differenziati. I risultati sono stati positivi soltanto a pochi mesi dall’inizio del nuovo servizio avvenuto il 15 ottobre 2018 momento in cui è iniziata la crescita (39,92% nell’ottobre 2018 e 64,32% in novembre 2018), e non solo in termini numerici, perché fare la Raccolta Differenziata significa assumere nuovi atteggiamenti nel quotidiano, più virtuosi e attenti nei confronti dell’Ambiente e della Comunità; ad esempio il/la cittadino/a che ha scelto di utilizzare il sacchetto biodegradabile e compostabile al posto del sacchetto in plastica per la raccolta dei rifiuti organici, ha contribuito ad abbassare il livello di impurità presenti in tutta la raccolta della Comunità Alberobellese; vuol dire che il solo e banale gesto di scegliere dove e come gettare un rifiuto, all’interno di tante case, scuole, ristoranti, alberghi, bar e tanti altri luoghi, in tutti i momenti della giornata, dà valore alla propria Comunità mantenendo pulita la Capitale dei Trulli Patrimonio Mondiale UNESCO; e vuol dire anche evitare ulteriori costi in termini di sanzioni economiche al Comune, e di riflesso ai cittadini. Con piccoli gesti contribuiamo ogni momento a migliorare o peggiorare la nostra qualità di vita e quella di tutta la Comunità. Dal gennaio 2019 ad oggi ogni mese si è sfiorato, raggiunto e talvolta anche superato il 70% di raccolta differenziata; questi risultati si possono raggiungere soltanto con un lavoro puntuale, costante e sinergico di tutti quanti i soggetti coinvolti, ed evidenziano l’impegno e la volontà di cittadini e cittadine che sono sempre più attenti/e e scrupolosi/e a differenziare i rifiuti, degli amministratori e tecnici comunali che partecipano attivamente al raggiungimento di obiettivi ambiziosi in termini di sostenibilità e tutela del territorio, e infine dell’azienda che si impegna a garantire un servizio sempre più efficace ed efficiente. E come non ricordare l’impegno degli operatori ecologici, una squadra composta da venticinque uomini che ogni giorno con garbo e gentilezza sono impegnati nelle più svariate attività per mantenere pulita e decorosa la citta’ di Alberobello. Certamente non sono mancati gli ostacoli durante il percorso, alcuni superati altri ancora no, ma tutti possono essere affrontati e superati grazie anche all’informazione, attraverso l’organizzazione di attività mirate a informare i cittadini di tutte le età sulla corretta gestione dei rifiuti. Ad esempio le attività svolte nelle scuole nei mesi di febbraio e marzo: il progetto “Monteco a scuola” ha visto protagonisti gli alunni e i docenti dell’Istituto Comprensivo “Morea-Tinelli” che sono stati coinvolti in attività ludiche e incontri formativi/informativi su temi quali abbandono ed emergenza rifiuti, riduzione dei rifiuti alla fonte, tutela del territorio e delle acque. C’è ancora tanto lavoro da fare, Comune e Azienda stanno lavorando e pianificando le prossime attività consapevoli che il lavoro di squadra svolto con impegno, passione e trasparenza porterà al raggiungimento di risultati sempre più alti.

Ringraziamo tutti/e i cittadini/e virtuosi/e vi auguriamo Buone Feste e buona raccolta differenziata.

Comunicato stampa a cura dell'Ufficio stampa Monteco S.r.l.